Google+ Followers

giovedì 2 aprile 2015

PANTACALZE VS PANTALONI

Dunque dunque, partendo dal post pubblicato oggi, l'articolo settimanale parlerà proprio di LEGGINGS o appunto PANTACALZE.
Partiamo dalla definizione presa da Wikipedia.

Col termine inglese leggings (in Italia chiamati anche "leggins" o "pantacollant" o meno comunemente "pantacalze") si intende comunemente un tipo di indumento aderente, indossato sulle gambe. Erroneamente vengono accomunati ai pantaloni, ma non lo sono. Non hanno niente a che vedere con i gambali (due capi separati, indossati uno per gamba) né con i collant con i quali condividono solo la forma.

Come vedete ho evidenziato in rosso alcune paroline proprio per chiarire una volta per tutte che i LEGGINGS NON SONO PANTALONI e quindi, vanno indossati sempre con qualcosa di lungo come una gonna, un camicione, una maximaglia, maxifelpa e via dicendo.
MAI E POI MAI possono essere indossate con micro t-shirt o camicette al punto vita.
Vi prego vi scongiuro consideratele calze senza piede.

Basta ricordare un sola e semplice regola:
- indossare leggings con qualsiasi cosa arrivi almeno a metà coscia.

Uscireste mai di casa con un collant velato color castoro e camicia?????!!!!! (a parte che il collant color castoro andrebbe bandito comunque). Io non credo.
Il fatto che le leggings siano coprenti e a fantasia non vi autorizza a indossarli in questo modo:


                                                     (foto presa da www.maidirefilm.it)

Non ne faccio una questione di fisico, direi le stesse cose a Belen....è più come dire......questione di buon gusto.
Ecco suggerimenti per un corretto utilizzo, poi se abbinate ad una creazione Come Le Ciliegie raggiungiamo l'apoteosi.



Baci Baci
con ironia,
Vale.

Nessun commento:

Posta un commento